Parlamento europeo, Directorate-General for Communication, Directorate for Relations with the Citizens, House of European History
Aankondiging van een opdracht

Progettazione, produzione, allestimento, manutenzione e smantellamento della mostra temporanea «Gioventù inquieta: crescere in Europa lungo 70 anni».

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1) Denominazione e indirizzi

Denominazione ufficiale
Parlamento europeo, Directorate-General for Communication, Directorate for Relations with the Citizens, House of European History
Numero di identificazione nazionale
-
Indirizzo postale
rue Wiertz 60
Città
Brussels
Codice postale
1047
Codice NUTS
BE100 - Arr. de Bruxelles-Capitale / Arr. van Brussel-Hoofdstad
Paese
BELGIQUE-BELGIË
Persona di contatto
Mr R. Evers — PHS00A77
Tel.
-
E-mail
[email protected]
Fax
-

Indirizzi Internet

Indirizzo principale:   http://www.europarl.europa.eu/tenders/invitations.htm

Indirizzo del profilo di committente:   -

I.2) Appalto congiunto

Il contratto prevede un appalto congiunto:   no

Nel caso di appalto congiunto che coinvolge diversi paesi – normative nazionali sugli appalti in vigore:   -

L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza:   no

I.3) Comunicazione

Ulteriori informazioni sono disponibili presso

l'indirizzo sopraindicato

L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso:   https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2838

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate

l'indirizzo sopraindicato

in versione elettronica:   -

La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: -

I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice

Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale

I.5) Principali settori di attività

Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1) Entità dell'appalto

II.1.1) Denominazione

Progettazione, produzione, allestimento, manutenzione e smantellamento della mostra temporanea «Gioventù inquieta: crescere in Europa lungo 70 anni».

Numero di riferimento:   COMM/DG/AWD/2017/772.

II.1.2) Codice CPV principale

Codice CPV principale:   92521100 - Servizi di esposizione in musei

Codice CPV supplementare:   -

II.1.3) Tipo di appalto

Lavori

II.1.4) Breve descrizione

Il Parlamento europeo ha deciso di indire il presente bando di gara per la progettazione, la produzione, l'allestimento, la manutenzione e lo smantellamento della mostra temporanea «Gioventù inquieta: crescere in Europa lungo 70 anni» presso la Casa della Storia europea a Bruxelles.

II.1.5) Valore totale stimato

Valore, IVA esclusa:   1.100.000,00

Valuta:   EUR

II.1.6) Informazioni relative ai lotti

Questo appalto è suddiviso in lotti:   no

II.2) Descrizione

II.2.1) Denominazione

-

Lotto n.:   -

II.2.2) Codici CPV supplementari

Codice CPV principale:   79930000 - Servizi di design specializzato

Codice CPV supplementare:   -

II.2.3) Luogo di esecuzione

Codice NUTS:   BE100 - Arr. de Bruxelles-Capitale / Arr. van Brussel-Hoofdstad

Luogo principale di esecuzione:   nei locali del contraente e a Bruxelles — Casa della Storia europea.

II.2.4) Descrizione dell'appalto

Il bando di gara prevede la conclusione di un appalto di lavori per la progettazione, la produzione, l'allestimento, la manutenzione e lo smantellamento della mostra temporanea «Gioventù inquieta: crescere in Europa lungo 70 anni» presso la Casa della Storia europea a Bruxelles. Questi servizi/lavori comprendono:

1. la progettazione della mostra temporanea;

2. la disposizione degli spazi esistenti, la produzione, la consegna e l'allestimento di pareti divisorie, mobili, vetrine, basi espositive e supporti di montaggio per oggetti, compresi il maneggio e l'installazione di oggetti, elementi grafici e scenografici;

3. la fornitura e l'installazione di apparecchiature di illuminazione, hardware audiovisivo e multimediale e di tutti gli altri impianti tecnici necessari, incluso il sistema di controllo della mostra, tenendo presente il riutilizzo di parti del sistema e della rete di illuminazione esistenti («Medialon») fissati al soffitto;

4. lo sviluppo e l'implementazione di tutti i software audiovisivi e multimediali;

5. il mantenimento in buono stato operativo della mostra temporanea e, di conseguenza, la riduzione di guasti, compreso il cambiamento occasionale di oggetti nelle vetrine;

6. lo smantellamento, l'ordinamento e la disposizione della mostra temporanea;

7. la ricerca e l'acquisizione di contenuto, immagini, riprese e musica per la mostra, sia online che su supporto stampato, inclusi i necessari diritti;

8. la posa di una recinzione.

II.2.5) Criteri di aggiudicazione

Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara

II.2.6) Valore stimato

-

II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione

Durata in mesi:   29

Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo:   no

Descrizione dei rinnovi:   -

II.2.9) Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare

Criteri obiettivi per la selezione del numero limitato di candidati:   -

II.2.10) Informazioni sulle varianti

Sono autorizzate varianti:   no

II.2.11) Informazioni relative alle opzioni

Opzioni:   no

Descrizione delle opzioni:   -

II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici

Le offerte devono essere presentate in forma di cataloghi elettronici o includere un catalogo elettronico:   no

II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea

L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea:   no

II.2.14) Informazioni complementari

-

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1) Condizioni di partecipazione

III.1.1) Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

l'offerente deve soddisfare almeno 1 delle seguenti condizioni:

a) essere iscritto a un albo professionale o a un registro commerciale pertinente, ad eccezione delle organizzazioni internazionali;

b) (per i servizi) essere titolare di una particolare autorizzazione attestante che è autorizzato ad eseguire il contratto nel proprio paese di residenza o essere membro di una specifica organizzazione professionale.

III.1.2) Capacità economica e finanziaria

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara:   no

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

-

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

gli offerenti devono disporre di un'adeguata assicurazione contro i rischi professionali, in particolare contro i rischi e i danni connessi all'esecuzione del contratto, richiesta dalla legislazione pertinente.

Gli offerenti devono dimostrare un fatturato medio di almeno 1 000 000 EUR durante gli ultimi 3 esercizi finanziari per i quali sono stati chiusi i conti, realizzato nel settore oggetto dell'appalto.

III.1.3) Capacità professionale e tecnica

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara:   no

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

-

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

almeno 8 anni di esperienza nella progettazione di mostre di natura e complessità simili a quella descritta nella presente procedura di gara.

Progettazione di minimo 4 mostre di cui:

— almeno 2 di minimo 500 m2,

— almeno 2 con un valore totale di produzione pari come minimo a 750 000 EUR,

— almeno 3 riguardanti oggetti da museo,

— almeno 1 che comporti l'uso innovativo della cultura (film, musica, moda, arte, televisione) nel contesto di una narrazione museografica,

— almeno 2 devono essere completate ed avere raggiunto come minimo il livello dell'accettazione finale. Questi progetti devono essere stati ultimati durante gli ultimi 5 anni.

Almeno 8 anni di esperienza nello sviluppo tecnico, la produzione e l'allestimento di mostre di natura e complessità simili alla presente procedura di appalto.

Produzione e allestimento di almeno 3 mostre completate durante gli ultimi 8 anni:

— comprendenti minimo 500 m2 di spazio espositivo,

— con un valore pari come minimo a 750 000 EUR,

— nell'ambito delle quali si è avuto ricorso alla gestione progettuale,

— per le quali sono stati sviluppati software audiovisivi (video, multimediale, interattivo),

— almeno 2 mostre per le quali sono stati prodotti vetrine e mobili per la conservazione museografica,

— per le quali sono stati effettuati l'integrazione e l'allestimento di attrezzature museografiche (compresi illuminazione, impianti audiovisivi, multimediali, mobili da museo ecc.).

Disegnatore senior:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni,

— in grado di lavorare in inglese.

Direttore di progetto:

— idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni nel settore, avendo realizzato come minimo 3 progetti espositivi di entità e complessità simili a quello descritto nella presente procedura di gara durante gli ultimi 8 anni,

— in grado di lavorare in inglese.

Pianificatore interpretativo:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 5 anni,

— in grado di lavorare in inglese.

Direttore dei software/media audiovisivi:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni nella produzione audiovisiva e multimediale, ivi incluso sceneggiatura, riprese, editing,

— in grado di lavorare in inglese.

Esperto di arti grafiche:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 5 anni in disegno grafico,

— in grado di lavorare in inglese.

Gestore/coordinatore dei lavori:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni in questo settore, avendo realizzato come minimo 3 progetti espositivi di entità e complessità simili a quello descritto nella presente procedura di gara durante gli ultimi 8 anni,

— in grado di lavorare in inglese.

Esperto di sostegno per l'allestimento di mostre:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni nello sviluppo di supporti per l'allestimento di mostre,

— in grado di lavorare in inglese.

Curatore d'arte:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 6 anni come curatore d'arte nel settore attinente all'appalto,

— in grado di lavorare in inglese.

Esperto di hardware audiovisivo:

— con idonee qualifiche,

— in possesso di un'esperienza pertinente di almeno 10 anni nell'integrazione di apparecchiature nell'ambito di mostre,

— in grado di lavorare in inglese.

III.1.5 Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati

Il contratto d'appalto è limitato a laboratori protetti e operatori economici il cui obiettivo sia l’integrazione sociale e professionale delle persone disabili e svantaggiate:   no

L'esecuzione del contratto d'appalto avviene nel contesto di programmi di lavoro protetti:   no

III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto

III.2.1) Informazioni relative ad una particolare professione

La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione:   -

Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:   -

III.2.2) Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto

Cfr. contratto preliminare.

III.2.2) Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto:  

Sezione IV: Procedura

IV.1) Descrizione

IV.1.1) Tipo di procedura

Procedura aperta

IV.1.3) Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione

L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro:   no

In caso di accordi quadro – giustificazione per una durata superiore a 4 anni:   -

L'avviso comporta l'istituzione di un sistema dinamico di acquisizione:   no

Il sistema dinamico di acquisizione può essere utilizzato da altri committenti:   no

IV.1.4) Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo

Ricorso ad una procedura in più fasi al fine di ridurre progressivamente il numero di soluzioni da discutere o di offerte da negoziare:   no

IV.1.5) Informazioni relative alla negoziazione

L'amministrazione aggiudicatrice si riserva la facoltà di aggiudicare il contratto d'appalto sulla base delle offerte iniziali senza condurre una negoziazione:   no

IV.1.6) Informazioni sull'asta elettronica

Ricorso ad un'asta elettronica:   no

Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:   -

IV.1.8) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)

L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici:   no

IV.2) Informazioni di carattere amministrativo

IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura

Numero dell'avviso nella GU S:   -

IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione

Data:   14-09-2017

Ora locale:   17:00

IV.2.3) Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare

-

IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione

BG, CS, DA, DE, EL, EN, ES, ET, FI, FR, GA, HR, HU, IT, LT, LV, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, SV

IV.2.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta

Durata in mesi:   6

IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte

Data:   21-09-2017

Ora locale:   10:00

Luogo:   consultare le condizioni.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:   consultare le condizioni.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilità

Si tratta di un appalto rinnovabile:   no

Indicare il calendario previsto di pubblicazione dei prossimi avvisi:   -

VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici

Si farà ricorso all’ordinazione elettronica:   no

Sarà accettata la fatturazione elettronica:   no

Sarà utilizzato il pagamento elettronico:   no

VI.3) Informazioni complementari

Una visita dei luoghi opzionale è prevista per il 30.8.2017. Per ulteriori dettagli consultare le condizioni.

Il Parlamento europeo si riserva il diritto di ricorrere a una procedura negoziata non preceduta dalla pubblicazione di un bando di gara, ai sensi dell'articolo 134, paragrafo 1, lettera e), del regolamento delegato (UE) n. 1268/2012 della Commissione, del 29.10.2012, recante le modalità di applicazione del regolamento (UE, Euratom) n. 966/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio che stabilisce le regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione, come modificato da ultimo dal regolamento delegato (UE) 2015/2462 della Commissione, del 30.10.2015.

VI.4) Procedure di ricorso

VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale
Tribunale della Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale
-
Città
Luxembourg
Codice postale
2925
Paese
LUXEMBOURG
Tel.
+352 4303-1
E-mail
[email protected]
Fax
+352 4303-2600
Indirizzo Internet
-

VI.4.2) Organismo responsabile delle procedure di mediazione

Denominazione ufficiale
-
Indirizzo postale
-
Città
-
Codice postale
-
Paese
-
Tel.
-
E-mail
-
Fax
-
Indirizzo Internet
-

VI.4.3) Procedure di ricorso

Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:   si prega di contattare l'organo responsabile dei ricorsi per informazioni concernenti i termini di scadenza per presentare ricorsi.

VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale
Tribunale della Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale
-
Città
Luxembourg
Codice postale
2925
Paese
LUXEMBOURG
Tel.
+352 4303-1
E-mail
[email protected]
Fax
+352 4303-2600
Indirizzo Internet
-

VI.4.5) Data di spedizione del presente avviso

02-08-2017