Commissione europea, ENER — Energy, ENER.B.3 — Retail markets, consumers and local initiatives
Aankondiging van een opdracht

Funzionamento del segretariato dell'iniziativa per le regioni carbonifere in transizione nei Balcani occidentali e in Ucraina

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1) Denominazione e indirizzi

Denominazione ufficiale
Commissione europea, ENER — Energy, ENER.B.3 — Retail markets, consumers and local initiatives
Numero di identificazione nazionale
-
Indirizzo postale
Rue Jean-André de Mot 24-26, Jean-André de Motstraat
Città
Brussels
Codice postale
1049
Codice NUTS
BE10 - Région de Bruxelles-Capitale / Brussels Hoofdstedelijk Gewest
Paese
BELGIQUE-BELGIË
Persona di contatto
Lapinova Jana
Tel.
-
E-mail
[email protected]
Fax
-

Indirizzi Internet

Indirizzo principale:   https://ec.europa.eu/energy/

Indirizzo del profilo di committente:   -

I.2) Appalto congiunto

Il contratto prevede un appalto congiunto:   no

Nel caso di appalto congiunto che coinvolge diversi paesi – normative nazionali sugli appalti in vigore:   -

L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza:   no

I.3) Comunicazione

Ulteriori informazioni sono disponibili presso

l'indirizzo sopraindicato

L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso:   https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=6452

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate

l'indirizzo sopraindicato

in versione elettronica:   -

La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: -

I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice

Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale

I.5) Principali settori di attività

Altre attività:   energia

Sezione II: Oggetto

II.1) Entità dell'appalto

II.1.1) Denominazione

Funzionamento del segretariato dell'iniziativa per le regioni carbonifere in transizione nei Balcani occidentali e in Ucraina

Numero di riferimento:   ENER/2020/OP/0007

II.1.2) Codice CPV principale

Codice CPV principale:   79412000 - Servizi di consulenza di gestione finanziaria

Codice CPV supplementare:   -

II.1.3) Tipo di appalto

Servizi

II.1.4) Breve descrizione

L'oggetto dell'appalto è la creazione di un segretariato volto a fornire supporto logistico per l'attuazione di 5 componenti, quali la creazione di una piattaforma aperta, lo sviluppo di legami tra le regioni carbonifere dell'UE e le loro controparti nei Balcani occidentali e in Ucraina tramite gemellaggio, lo sviluppo delle capacità delle parti interessate pertinenti nei Balcani occidentali e in Ucraina su questioni connesse alla transizione mediante un'accademia, la prestazione di assistenza tecnica sotto forma di sostegno di esperti a un numero limitato di regioni pilota e l'assistenza alle regioni carbonifere nell'accesso ai finanziamenti per progetti o programmi di transizione.

II.1.5) Valore totale stimato

Valore, IVA esclusa:   3.000.000,00

Valuta:   EUR

II.1.6) Informazioni relative ai lotti

Questo appalto è suddiviso in lotti:   no

II.2) Descrizione

II.2.1) Denominazione

-

Lotto n.:   -

II.2.2) Codici CPV supplementari

Codice CPV principale:   79421100 - Servizi di supervisione di progetti, esclusi i progetti di costruzione
79421200 - Servizi di ideazione progetti, esclusi i progetti di costruzione
09242100 - Carbolio

Codice CPV supplementare:   -

II.2.3) Luogo di esecuzione

Codice NUTS:   BE1 - RÉGION DE BRUXELLES-CAPITALE / BRUSSELS HOOFDSTEDELIJK GEWEST

Luogo principale di esecuzione:   -

II.2.4) Descrizione dell'appalto

L'oggetto del presente bando di gara è il funzionamento del segretariato dell'iniziativa per le regioni carbonifere in transizione nei Balcani occidentali e in Ucraina. L'incarico principale comprende:
— la creazione di una piattaforma aperta che consenta un dialogo multipartecipativo a livello regionale e fornisca uno spazio per lo scambio di esperienze, conoscenze e migliori pratiche sulle questioni connesse alla transizione tra le regioni carbonifere nei Balcani occidentali e in Ucraina;
— il rafforzamento dei legami tra le regioni carbonifere dell'UE e le loro controparti nei Balcani occidentali e in Ucraina tramite gemellaggio, al fine di promuovere gli scambi e i trasferimenti di conoscenze, esperienze e migliori pratiche sulle questioni connesse alla transizione;
— lo sviluppo delle capacità delle parti interessate pertinenti nei Balcani occidentali e in Ucraina su questioni connesse alla transizione, mediante un'accademia che fornisca appositi corsi di formazione sulla governance, il coinvolgimento della comunità, il risanamento ambientale, la riqualifica dei terreni e delle risorse;
— la prestazione di assistenza tecnica sotto forma di sostegno di esperti a un numero limitato di regioni pilota nei Balcani occidentali e in Ucraina al fine di sviluppare tabelle di marcia per la transizione che saranno utilizzate e implementate dalle autorità pubbliche pertinenti;
— l'aiuto alle regioni carbonifere per accedere ai finanziamenti per progetti o programmi di transizione, sulla base di varie fonti disponibili, tra cui la Commissione europea, la Banca mondiale e la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo.

II.2.5) Criteri di aggiudicazione

Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara

II.2.6) Valore stimato

Valore, IVA esclusa:   3.000.000,00

Valuta:   EUR

II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione

Durata in mesi:   36

Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo:   no

Descrizione dei rinnovi:   -

II.2.9) Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare

Criteri obiettivi per la selezione del numero limitato di candidati:   -

II.2.10) Informazioni sulle varianti

Sono autorizzate varianti:  

II.2.11) Informazioni relative alle opzioni

Opzioni:   no

Descrizione delle opzioni:   -

II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici

Le offerte devono essere presentate in forma di cataloghi elettronici o includere un catalogo elettronico:   no

II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea

L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea:   no

II.2.14) Informazioni complementari

-

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1) Condizioni di partecipazione

III.1.1) Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Cfr. indirizzo Internet indicato alla sezione I.3).

III.1.2) Capacità economica e finanziaria

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara:  

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

-

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

-

III.1.3) Capacità professionale e tecnica

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara:  

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

-

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

-

III.1.5 Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati

Il contratto d'appalto è limitato a laboratori protetti e operatori economici il cui obiettivo sia l’integrazione sociale e professionale delle persone disabili e svantaggiate:   no

L'esecuzione del contratto d'appalto avviene nel contesto di programmi di lavoro protetti:   no

III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto

III.2.1) Informazioni relative ad una particolare professione

La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione:   -

Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:   -

III.2.2) Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto

Cfr. indirizzo Internet indicato alla sezione I.3).

III.2.2) Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto:  

Sezione IV: Procedura

IV.1) Descrizione

IV.1.1) Tipo di procedura

Procedura aperta

IV.1.3) Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione

L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro:   no

In caso di accordi quadro – giustificazione per una durata superiore a 4 anni:   -

L'avviso comporta l'istituzione di un sistema dinamico di acquisizione:   no

Il sistema dinamico di acquisizione può essere utilizzato da altri committenti:   no

IV.1.4) Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo

Ricorso ad una procedura in più fasi al fine di ridurre progressivamente il numero di soluzioni da discutere o di offerte da negoziare:   no

IV.1.5) Informazioni relative alla negoziazione

L'amministrazione aggiudicatrice si riserva la facoltà di aggiudicare il contratto d'appalto sulla base delle offerte iniziali senza condurre una negoziazione:   no

IV.1.6) Informazioni sull'asta elettronica

Ricorso ad un'asta elettronica:   no

Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:   -

IV.1.8) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)

L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici:  

IV.2) Informazioni di carattere amministrativo

IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura

Numero dell'avviso nella GU S:   -

IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione

Data:   17-07-2020

Ora locale:   16:00

IV.2.3) Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare

-

IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione

EN

IV.2.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta

Durata in mesi:   6

IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte

Data:   20-07-2020

Ora locale:   10:00

Luogo:   DG Energy, Rue de Mot 24, 1049 Brussels, BELGIO, office 03/37

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:   Gli offerenti possono partecipare all'apertura delle offerte, ma possono essere rappresentati da 1 sola persona. Alla fine della sessione di apertura delle offerte, il presidente del comitato di apertura indicherà il nome degli offerenti e comunicherà la decisione relativa all'ammissibilità di ogni offerta ricevuta. I prezzi indicati nelle offerte non saranno comunicati.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilità

Si tratta di un appalto rinnovabile:   no

Indicare il calendario previsto di pubblicazione dei prossimi avvisi:   -

VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici

Si farà ricorso all’ordinazione elettronica:   no

Sarà accettata la fatturazione elettronica:   no

Sarà utilizzato il pagamento elettronico:   no

VI.3) Informazioni complementari

-

VI.4) Procedure di ricorso

VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale
Tribunale
Indirizzo postale
Rue du Fort Niedergrünewald
Città
Luxembourg
Codice postale
L-2925
Paese
LUXEMBOURG
Tel.
+352 4303-1
E-mail
[email protected]
Fax
-
Indirizzo Internet
http://curia.europa.eu

VI.4.2) Organismo responsabile delle procedure di mediazione

Denominazione ufficiale
Mediatore europeo
Indirizzo postale
1 avenue du Président Robert Schuman, PO BOX 403
Città
Strasbourg
Codice postale
67001
Paese
FRANCE
Tel.
+33 3881-72313
E-mail
[email protected]
Fax
-
Indirizzo Internet
http://www.ombudsman.europa.eu

VI.4.3) Procedure di ricorso

Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:   Cfr. indirizzo Internet indicato alla sezione I.3).

VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale
Tribunale
Indirizzo postale
Rue du Fort Niedergrünewald
Città
Luxembourg
Codice postale
L_2925
Paese
LUXEMBOURG
Tel.
+352 4303-1
E-mail
[email protected]
Fax
-
Indirizzo Internet
http://curia.europa.eu

VI.4.5) Data di spedizione del presente avviso

28-05-2020